A

B

C

D

E

F

G

H

I

J

K

L

M

N

O

P

Q

R

S

T

U

V

W

X

Y

Z

 

I

 

I

Intensit, simbolo della corrente in un circuito elettrico; si misura in Ampere.

IARU

Vedi International Amateur Radio Union.

IC

Integrated Circuit. Circuito integrato.

ID

Identificatore, identificativo.

identificativo di chiamata

Sequenza di lettere e numeri usata per identificare i radioamatori rilasciata dalle autorit nazionali (In Italia il Ministero delle Comunicazioni, negli Stati Uniti la FCC etc.).

identificativo di stazione

Vedi Identificativo di chiamata.

IF

Intermediate Frequency. Vedi Frequenza intermedia.

IF shift

Funzione che trasla elettronicamente la frequenza IF

da una frequenza centrale.

IMD

Inter-Modulation Distortion. Vedi Distorsione da intermodulazione.

immagine

Vedi Frequenza immagine.

impedenza

Effetto combinato di reattanza e resistenza e che rappresenta l'opposizione di un circuito al passaggio della corrente alternata. misurata in Ohm (il simbolo Z). Per le migliori prestazioni, in una radio le impedenze dell'antenna, della linea di alimentazione e del connettore d'antenna dovrebbero essere approssimativamente uguali.

impedenza d'antenna

Impedenza di un'antenna alla sua risonanza. Per la maggior parte dei ricetrasmettitori, l'impedenza dell'antenna 50 Ohm.

impianto di dorsale

Apparato di trasmissione progettato per interconnettere impianti affluenti di gruppi di utenti sparpagliati o nodi. Vedi Dorsale.

impulso

1) Nelle comunicazioni, segnale caratterizzato da ampiezza e durata costante.

2) Rappresentazione del segnale di linea per una cifra binaria.

indice A

Indice delle condizioni del campo magnetico terrestre misurato a Boulder, Colorado. La propagazione generalmente migliora quando l'indice ha valori bassi.

indice di modulazione

Rapporto fra la massima deviazione della frequenza portante e la frequenza audio modulante in un dato istante in un trasmettitore FM.

indirizzo

Nelle reti radio packet l'identificatore distintivo di un nodo di destinazione o di una stazione.


 

 

induttanza

1) Misura della capacit di una bobina di immagazzinare energia in un campo magnetico.

2) Per estensione anche il componente elettrico che crea l'induttanza in un circuito. Vedi anche Induttore.

induttore

Componente elettrico usualmente composto da una bobina di conduttore avvolta su un nucleo centrale. Un induttore immagazzina energia in un campo

magnetico.

infrarosso

Porzione dello spettro elettromagnetico localizzata su frequenze appena inferiori alla luce visibile.

inizializzare

Impostare tutti i contatori, interruttori, indirizzi o registri dei puntatori a zero o al valore iniziale, oppure ai punti prescritti nelle operazioni di una routine del computer. Esempi di inizializzazione sono il "reset" di un nodo Packet o il "rebooting" di un computer.

instradamento

Processo per determinare o deliberare il percorso che far un collegamento attraverso una rete di nodi.

instradamento adattativo

Nelle reti dati, algoritmi di instradamento capaci di cambiare le istruzioni di percorso in funzione delle mutate condizioni di traffico o di malfunzionamenti dei canali di trasmissione.

instradamento alternativo automatico

Comportamento o funzione della rete packet per stabilire una connessione fra due localit attraverso percorsi secondari, senza bisogno di intervento manuale.

instradamento automatico

Funzione che abilita il pi veloce instradamento utilizzabile. Quest'instradamento normalmente determinato dal nodo, tuttavia l'operatore del nodo pu influenzare l'instradamento installando instradamenti e/o nodi fissi o bloccati.

Integrated Services Digital Network (ISDN)

Rete telefonica commutata pubblica mondiale, nata sotto gli auspici del CCITT, per fornire agli utenti moltissimi servizi speciali ed evoluti.

interfaccia

Giunzione o punto di interconnessione fra due sistemi o equipaggiamenti che hanno caratteristiche diverse, con implicazioni sia hardware che software. Le principali interfacce che si riferiscono alla radio Packet sono il cablaggio fra TNC e ricetrasmittente o fra computer e TNC.

interfaccia di rete

Punto di interconnessione fra una rete radio packet e un'altra. Nella maggior parte delle applicazioni chiamata "Gateway".

interferenza

Qualsiasi rumore, diafonia o segnale spurio involontario che riduce la comprensibilit del segnale con l'informazione o del parlato su un circuito di comunicazione.


 

 

Intermediate Frequency (IF)

Vedi Frequenza intermedia.

intermod

Abbreviazione per "intermodulation". Vedi

Intermodulazione.

intermodulation distortion (IMD)

Vedi Distorsione da intermodulazione.

intermodulazione

Falsi segnali o spurie prodotti da due o pi segnali che si mescolano in un ricevitore o in un ripetitore.

International Amateur Radio Union (IARU)

Unione internazionale dei radioamatori. Organizzazione mondiale dei radioamatori formata dalle associazioni nazionali ufficiali dei radioamatori di ciascuna nazione partecipante.

International Standards Organisation (ISO)

Organizzazione internazionale che stabilisce gli standard mondiali per qualsiasi prodotto fabbricato. La sede a Ginevra, Svizzera.

Internet Protocol (IP)

Semplice protocollo primario, facente parte della suite ARPA, che gestisce l'indirizzamento, la frammentazione e l'indirizzamento per tipo di servizio nell'eterogeneo ambiente Internet.

interrupt

Arresto nel processamento dati fatto in modo tale da poter essere ripreso, a differenza di un "halt" che richiede l'inizializzazione del computer per riprendere.

interruttore bipolare

Interruttore che apre o chiude due diversi circuiti allo stesso tempo.

interruttore unipolare

Interruttore che collega un unico contatto centrale ad un altro contatto.

intestazione

Porzione del messaggio che contiene le informazioni per l'instradamento, la manipolazione e la consegna del messaggio, come indirizzo, dimensione, priorit, instradamento intermedio e segnali di sincronizzazione. In inglese si chiama "header".

invio-ricezione automatica

Modalit dei terminali RTTY che permette la composizione dei messaggi mentre si riceve testo da un'altra stazione. Il suo acronimo inglese ASR. Vedi TNC e Digipeater.

I/O

Input/Output. Ingresso/uscita oppure immissione/emissione. Nei computer la porta, o altro dispositivo come un bus, che consente il trasporto di dati fra la CPU e altre periferiche dischi, stampanti,

etc.

ionosfera

Regione dell'atmosfera terrestre, carica elettricamente, che riflette i segnali radio. localizzata approssimativamente fra i 60 e i 600 km d'altezza sopra la superficie terrestre.

IP

Vedi Internet Protocol.

IRC

International Reply Coupon. Scontrino internazionale


 

 

 

per risposta. Buono che si compra negli uffici postali e che pu essere scambiato nei paesi stranieri per

spedire via terrestre una lettera nella nazione che ha emesso il buono.

IS

Intermediate System. Termine ISO per commutatore di pacchetto.

ISDN

Vedi Integrated Services Digital Network.

ISO

Vedi International Standards Organisation.

isotropica

Antenna "puntiforme" teorica usata per calcolare il guadagno.

ITU

International Telecommunications Union. Organismo che specifica le linee guida mondiali che interessano l'uso dello spettro elettromagnetico per le comunicazioni.