Quale interfaccia utilizzare secondo me non è una scelta importante se non nel caso di esigenze particolari, nel mio caso ho ripiegato sulla MFJ-1275 che si differenzia da altre per tutta una serie di funzionalità. Nello specifico si nota il pulsante VOX e il commutatore per differenziare i canali audio, è presente anche un comodo connettore microfonico che consente di utilizzare il mic senza dover staccare l'interfaccia dalla radio

La parte posteriore è ben fornita di ingressi e uscite sia dalla dalla parte PC che da quella radio ci sono anche le uscite per monitorare i segnali audio

Ecco una delle caratteristica principale dell'interfaccia: indicati dalle frecce si vedono i ponticelli che consentono di modificare la piedinatura sul connettore microfonico senza così dover rifare le saldature, i ponticelli andranno cambiati a secondo dell'apparecchio usato

Purtroppo la comodità dei ponticelli nel mio caso e totalmente inutile visto che il TM-732E utilizza un connettore RJ45, quindi ho dovuto armarmi di pazienza e saldatore per farmi il cavetto

 

 

 

 

A completare la stazione APRS ci pensano l'alimentatore NISSEI NS-28SW e lo strumento di misura DAIWA CN-103L

Terminata l'installazione ho preso alcune precauzioni: l'attivazione del Time Out a 10 minuti del TM-732 in modo da evitare danni all'apparecchio in caso di blocco del PTT, la chiusura della banda UHF, ed infine lo spegnimento di tutte le lampade (strumento, alimentatore, luce display 732) ) onde evitare l'emissione di inutile calore sopratutto da parte del TM-732

 

 

Free counters!